giovedì 17 marzo 2016

Una miniatura per una giardiniera

Come promesso, ti mostro subito cosa conteneva il misterioso pacchetto...


E' il mondo di una giardiniera, racchiuso nel palmo di una mano!


Laura, la creativa che ha realizzato questo minuzioso lavoro, l'ha ideato apposta per me!
Ha immaginato '...una vecchia cassa appesa in garage, dove vi si appoggia di tutto...' per descriverla con le sue parole e l'ha costruita usando stecche di bambù.
Per farti capire meglio la particolarità di questo lavoro, ti dico che è lungo solo 12 cm per 8 di altezza e 4.5 di profondità!


La minuscola cassettina contiene tutto ciò che si può trovare sullo scaffale di un giardiniere.
Ci sono vasi di terracotta, realizzati da Laura con la creta e con contenitori per le uova, rocchetti di spago, piccolissimi utensili...


un cappello da giardiniera fatto a uncinetto e decorato da un vezzoso cordoncino...


e perfino la scatola con le micro-bustine di semi, anche già aperte...


Ma non solo...
Laura ha aggiunto tanti particolari che appartengono davvero alla mia vita, ai miei interessi, alle mie passioni.
Ecco perciò un vassoio con le mie ormai mitiche zucche e le immancabili pigne...


la fedele riproduzione del cantapioggia che avevo acquistato ad Orticola lo scorso anno...


e anche un micro-vasetto che ricorda il mio esperimento di conservazione dei rami autunnali con la glicerina...


C'è perfino un sacchettino di plastica trasparente, chiuso da una mini-molletta di legno, dove sono conservate le palle di grasso per i miei uccellini, fatte da Laura con la pasta di sale e avvolte nella retina...


Non manca nemmeno il richiamo alla mia recente passione...le ghirlande!


A Laura non è poi sfuggita una mia consuetudine quotidiana: la pausa caffè!
L'angolo-relax è segnalato da una piccola lavagna che fa da sfondo a un mini-vassoio, completo di centrino sfrangiato, con tazzina, brioche e caffettiera.
Osserva proprio la caffettiera: ci credi che è stata realizzata con due bulloni?
Naturalmente la pausa caffè di una giardiniera è accompagnata dalla lettura di una rivista a tema, nientemeno che Jardins...


Un mazzo di chiavi dall'aspetto vintage è appeso alla cassettina...apriranno le porte del mio giardino?


La particolare attenzione che Laura mette anche nel più piccolo dettaglio è evidente perfino sul retro della cassettina, rifinita con cura anche se destinata ad essere nascosta alla vista.
Completa il tutto la sua etichetta e la dedica personalizzata...


Ed ecco la miniatura appesa nel mio studio, sulla parete dei miei ricordi più cari...


Le creazioni di Laura però non si limitano alle miniature.
Se vuoi scoprire cosa crea con le sue mani (e con il suo cuore) puoi visitare le sue pagine:
La scatola dei bottoni di Laura su Facebook
Laura R. Cuci e ricuci   su Google+
 
Ti consiglio inoltre la lettura della bella intervista fattale di recente da Clelia Tarantino. Eccola:
Intervista con il creativo: Tutti a casa di Laura!

14 commenti:

  1. Incredibile!!!
    Mi sono gustata ogni più piccolo e minuzioso dettaglio.
    La cosa più bella di questa particolare miniatura di Laura è che è realizzata proprio pensando a te Luisella, con le cose che ti piacciono e che sono significative per te.
    Ha pensato davvero a tutto, senza lasciare nulla al caso.
    Favolosa anche la barchettina, che immagino rappresenti i viaggi.
    Un caro saluto ad entrambe. =)
    Dani
    P.S. Laura... certo che le tue creazioni presentate così.... in un BLOG... sono ancora più superlative.... chi ha orecchie per intendere... intenda. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Daniela, sono proprio i dettagli personali che distinguono la sensibilità di Laura nelle sue creazioni.
      Per quanto riguarda il blog di Laura la penso come te, lo sai ;-)
      Aspettiamo fiduciose...
      Ciao! :-)

      Elimina
  2. 12 cm x 8 ????????????????
    spettacolo ...........:O

    RispondiElimina
  3. Senza parole....la caffettiera poi.....valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me...non riesco a staccare gli occhi dalla miniatura :-O

      Elimina
  4. Grazie Luisella, sapere che ti piace mi ha reso felice. Sai, io le faccio e le vedo da un'altra ottica, ma non è detto che sia così per tutti.
    Sono onorata che ti faccia compagnia nello studio: posto d'onore vicino alla bacheca.
    Che phatos questi due giorni, prima l'attesa e oggi una presentazione e una desrizione minuziosa e bellissime foto.Mi sa che te le rubo...le mie non sono così belle.
    Grazie anche a tutte le amiche virtuali passate di qui.
    Grazie ancora e buona giornata.
    PS: sei formalmente esonerata dai festeggiamenti di San Patrizio.Figurati che sono astemia e se dovessi entrare in un pub, mi caccerebbero a male parole. Io con la Guinness asfalto le strade...troppo densa....:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io sono felice che i due post che ti ho dedicato ti siano piaciuti.
      Utilizza pure le foto che vuoi e se te ne servissero altre, fammelo sapere.
      Ah, ho scoperto un altro particolare che ci accomuna: sono astemia pure io :-D
      Grazie ancora di tutto!

      Elimina
  5. Bellissimo il piccolo contenitore da giardiniera...il cappello...tutti i particolari...le due piccole ghirlande. Complimentissimi a Laura, ha creati una piccola fantasticheria! Bellissime le foto.
    Un saluto <3
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio una delizia!
      Ciao Maris! :-)

      Elimina
  6. Meraviglioso e curato in tutti i particolari un bellissimo regalo per una bravissima giardiniera come te!!

    RispondiElimina
  7. Tutto, e dico tutto, magnifico. Brava Laura, per la sensibilità e il genio ;)

    RispondiElimina
  8. Supercagifragilistichespiralidoso!!!!
    Non trovo altre parole per descriverlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è davvero difficile trovare le parole adatte a descrivere questa piccola meraviglia.
      Ciao Elena! :-)

      Elimina